builderall
L'ISOLA CHE C'E'

IL 4 APRILE 1297 NASCEVA IL REGNO DI SARDEGNA 

CREA UN FUTURO DI BELLEZZA INSIEME A NOI 

TAVOLARA: RICCA DI STORIE E LEGGENDE ANTICHE, QUESTA PICCOLA ISOLA DALLA SINGOLARISSIMA CONFORMAZIONE, SULLA SCENA DELLA MITOLOGIA CLASSICA PER RAPPRESENTARE LA NAVE DEI FEACI PIETRIFICATI DA POSEIDONE. COL SUO TIMONE RIVOLTO VERSO IL MARE APERTO, REA DI AVERE RICONDOTTO ULISSE IN PATRIA.

HAI MAI SOGNATO IL PARADISO ?

LA SARDEGNA E' TRA LE REGIONI CON IL SEGRETO DELLA VITA PIU' LONGEVA
DENOMINATORI COMUNI DI LONGEVITA'

L’Ogliastra, in particolare, con la più alta concentrazione mondiale di uomini centenari, fa parte delle cosiddette “blue zone”, zone blu, assieme alle isole di Okinawa in Giappone, Ikaria in Grecia, la penisola di Nicova in Costarica e LomaLinda in California. Essere una piccola realtà vicino al mare e con un clima abbastanza mite tutto l’anno aiuta. Si può vivere più a lungo e meglio modificando le proprie abitudini. Seguendo gli esempi che arrivano dagli anziani delle zone blu si può alzare l’aspettativa di vita di 10 – 12 anni. Il primo esempio è la dieta basata su vegetali, grano integrale, legumi, verdure frutta, povera di grassi. Pochissima carne rossa, e ancora, latte di pecora e capra, tanta acqua, tè e vino. Non più di due bicchieri di vino al giorno, meglio se sardo, il Cannonau è ricco di antiossidanti che tengono pulite le arterie. In Sardegna sono stati segnalati Ceci, Fave e Lenticchie tra i legumi con il dono della longevità. Tuttavia “l’alimentazione” è solo una parte della risposta.

"LA SOLITUDINE NON VOLUTA PUO' RUBARE 8 ANNI DI VITA"

Il senso di comunità, la vita passata perfettamente integrati nella società in cui si vive, in contatto costante con le persone che ci circondano e con la famiglia sono fondamentali per tenere su lo spirito e attiva la mente. Gli anziani delle blu zone non hanno ritmi frenetici di vita e soprattutto non si sentono inutili e soli perché abitano in piccole comunità dove si conoscono tutti e la solidarietà è massima. Questo è un fattore di longevità più forte di quanto si possa immaginare perché l’uomo è un essere geneticamente sociale e il non avere interazione con i suoi simili crea un grave stress a livello fisico. PROMUOVIAmo il turismo della generazione Silver (over 60) e non, di tutto il mondo, per brevi e lunghi periodi, in cerca di pace nella nostra Isola.